claver gold questo non è un cane recensione

Claver Gold: i cani sono meglio delle persone

E’ il ritorno del guaglione Claver Gold che in coppia con Gian Flores chiude un nuovo progetto intitolato “Questo non è un cane”. Cinque anni dopo “Requiem”: un tempo interminabile per la discografia odierna, in particolare per quella del rap. Questo attesissimo album è arrivato al momento giusto e la sua lunga gestazione non è scesa a nessun compromesso. Periferia,

Rancore: Cronosurfista dello Xenoverso

15 Aprile 2022 – ore 00:00 – Il cronosurfista Rancore alias Tarek Iurcich è sbarcato dalla sua nave 507, grazie alla quale ha potuto viaggiare in Xenoverso. Ha documentato i suoi viaggi: storie oltre la realtà, oltre il sogno… E’ stato un lungo viaggio e sarebbe troppo lungo raccontare tutto quello che ha visto e descritto. Riporto qui sotto alcuni

dj fede suono sporco intevista

Dj Fede racconta “Suono Sporco”

Ho fatto a Dj Fede una serie di domande su “Suono Sporco”, il suo nuovo album uscito a gennaio 2022: ecco le sue risposte per questa intervista. A seguire un mio breve punto di vista su questo lavoro: 1) Com’è nata l’idea del disco? Dalla solita voglia di fare musica, di produrre beat. Man mano ho messo insieme i primi

nazca sidstopia

Sidstopia nel deserto del Nazca

I grandiosi disegni dei Nazca nelle pianure del Perù rappresentano disegni di animali tipici dell’ecosistema delle zone: balene, colibrì, pappagalli, condor e altri. Si ritiene che i disegni della pianura del Nazca siano stati tracciati dalla antica civiltà omonima in un periodo compreso tra il 300 a.C. e il 500d d.C. Proprio da quel luogo e da quei simboli grandiosi viene “Nazca”, il nuovo pezzo di Sidstopia, rapper ravennate classe ’98, che ha un approccio alla scrittura simile a quello attraverso cui i Nazca creavano i loro “disegni”.

cali aleaka paura e liberazione recensione

Il ghiaccio di Cali e Aleaka – Paura e Liberazione

Nell’immobile gelo del ghiaccio due grigi esploratori vagano senza meta, persi solo come possono esserlo due uomini bloccati in una tormenta, circondati da una distesa di ghiaccio. Mentre sono in questo limbo freddo e desolante sono presi dalla paura. Paura di non fare ritorno, di rimanere bloccati lì in quel deserto. Lentamente si stanno perdendo nei lati più reconditi della loro