da4th god bless evil pt 2 recensione review

God Bless Evil pt. 2 dei Da4th: pizza of death

I Da4th sono una realtà beatdown dello stivale attiva dal 2008 che, partendo dalla CBC city Caserta, hanno collezionato svariate partecipazioni a festival tedeschi e tour in UK. Il loro nuovo EP “God Bless Evil, Pt. 2” è una manata pesantissima che racchiude l’ABC di come dovrebbe essere fatto un genere da pit ad alto pericolo di infortunio, cesellato dalle

fury department friendship oldness commitment recensione

Fury Department: hardcore truck squad

Un mix massiccio di super eroi, tutti provenienti da città (Milano, Cagliari, Modena, Caserta, Salerno) e collettivi differenti, forma il nucleo di questo nuovo progetto che attinge a piene mani dagli action movies anni 80/90 e dalla scena Hardcore metallizzata americana di inizio 2000. Doppia cassa a pioggia, riffoni al piombo, rallentamenti alternati a parti veloci e 2 step; lo

every time i die radical recensione review

Radical degli Every Time I Die: camicie a scacchi e corone

Gli Every Time I Die sono a parere di molti, e anche del sottoscritto, uno dei pochi casi esistenti di band del giro Impericon ad essere invecchiate non bene, ma benissimo. Nonostante infiniti tour con artisti di stampo prettamente metalcore e una carriera di quasi 25 anni tra Warped Tour e Never Say Die! il quintetto di Buffalo ha ampliato

amyl and the sniffers comfort to me recensione review

Comfort To Me degli Amyl and the Sniffers: qualcosa si muove nel punk

Attivi dal 2016, gli australiani Amyl and the Sniffers pubblicano quest’anno il loro terzo lavoro da studio, ovvero Comfort To Me (dopo Big Attraction & Giddy Up e Amyl and The Sniffers). La band capitanata da Amy Tylor non si smentisce, e propone un lavoro in linea con l’essenza della band, ma che addirittura riesce a risultare un disco decisamente

I Face Your Enemy ritornano con il botto – Live Report

Aspettavo questa data in trepidante attesa, i Face Your Enemy sono una delle mie band hardcore italiane preferite e ammetto che quando qualche tempo fa avevano annunciato il periodo di pausa mi era dispiaciuto non poco. Ma ora eccoli qui, sono tornati più carichi di prima. La serata è organizzata al Circolo DEV di Bologna, che trovandosi in centro deve

ska p rayo vallecano

Gli Ska-P ed il Rayo Vallecano

“E’ un fatto, e ribattere significa mentire. Lo stadio (quasi) intero applaude a molti degli slogan e dei messaggi politici che vengono dal fondo, e questo ha fatto di Vallecas uno stadio speciale. Il Rayo è un club politicizzato dalla sua tifoseria, e non bisogna avere paura di dirlo: la Franja è orgogliosa di rappresentare il suo barrio; il Rayo