Guido Cagiva è senza freni in MITO – Talk

Guido Cagiva, barese classe ’97, è un giovane artista del roster di Asian Fake che il 10 giugno è uscito con MITO, il suo primo album ufficiale. Dopo essere apparso in HANAMI con Stonato, ha iniziato a farsi conoscere in tutta la penisola con sonorità sperimentali e un flow variegato, fino a diventare uno delle nuove voci del rap italiano.

Breakstarr, l’artigiano dei beats

“Ora il napoletano va di moda in tutto il mondo. La musica napoletana in genere va tantissimo di moda. Grazie a realtà se si sono create in questi anni: dal jazz al funk/disco. Napoli è sempre stata la capitale della musica” Il producer partenopeo Breakstarr ha commentato così il recente dilagare della lingua napoletana nel mondo della musica. L’abbiamo contattato

ALDA esce allo scoperto con “Tana Libera Tutti” – Talk

Il 27 maggio è uscito Tana Libera Tutti il primo EP di ALDA, giovane artista della rosa di Asian Fake.
Attraverso 6 tracce curate nella produzione da Michele Nannini e Iulian Dmitrenco, ALDA racconta la sua storia personale e il suo modo di sentire il mondo, debuttando con carattere e intelligenza nel rap italiano.
Le abbiamo fatto qualche domanda per conoscere meglio la sua musica e scoprire quale sarà il suo futuro come artista.

Ngawa struggle klen sheet

Ngawa con “Struggle” racconta come superare le difficoltà – Talk

Ngawa lo abbiamo scoperto grazie alla nostra intervista ai Klen Sheet, classe ’93 con origini metà francesi e metà centrafricane, la sua carriera parte insieme a i suoi compagni Maggio e Pangia per poi cominciare, parallelamente quella solista nel 2020. Con lui abbiamo parlato delle sue origini, delle sue influenze e soprattutto di quanto siano importanti gli amici del suo collettivo.

klen sheet intervista interview

KLEN SHEET: il rap italiano ha una famiglia del Mulino Bianco, ma più matta – Talk

Li avevamo già ascoltati nel 2020 con il tape KLENTAPE VOL. 0 pubblicato su Soundcloud durante il primo lockdown e con il singolo LALA GANG disponibile su Spotify. KLEN SHEET, la crew di underdogs trapiantati a Milano formata da maggio, Ngawa, Tanca, GIUMO, Goldreick, Ratematica e Monoryth è tornata con SEI CON ME. Definirli con una sola parola è impossibile