slander

Slander al Freakout di Bologna, ultimo tour – Live Report

Gli Slander hanno deciso di prendersi una pausa, ve lo avevamo detto già mesi fa. Per salutare tutti i loro fan hanno deciso di fare un ultimo live insieme agli amici di sempre, e noi non potevamo mancare alla fata di Bologna.

La serata era carica di emozione, almeno per me. Gli Slander sono state una delle band di che ho amato e ascoltato di più e che, di conseguenza, mi mancheranno di più in questo momento di pausa.

the last breath of life

L’altra sera sono arrivato in perfetto orario, anzi in anticipo (ogni tanto eh!): aprono le danze i The Last Breath Of Life, la band di Modena l’avevamo già incontrata nel primo Live Report di BUGzine ed era qualche mese che non riuscivo a vedermeli. Non sono solito ascoltare le band con pesanti influenze metal come sono i TLBOL ma la qualità delle loro canzoni è talmente alta che sono riusciti a entrare nella mia playlist e nel mio cuore.

Continuano i bolognesi Cosa Nostra: loro ormai sono amici, da quando è uscito il loro primo LP Cani Sciolti li ho visti live varie volte e hanno confermato la loro qualità con Bologna Brucia (che abbiamo recensito qui), ieri sera nonostante “provino ogni quattro mesi e suonino ogni sei” hanno spaccato, non si può dire altro. Live da paura come al solito.

slander

Arriva l’ora degli ospiti di onore: gli Slander salgono sul palco e danno tutto quello che hanno, nonostante un brutto infortunio al piede di Samall, il cantante, ce la mettono tutta e danno il loro meglio, uno show emozionante, veloce e potente, come un live di una band hardcore dovrebbe essere. I ragazzi di Venezia fanno tutte le perle del loro repertorio e salutano nel migliore dei modi tutti noi.

Insomma è stata una grandissima serata, emozionante e commuovente.
Alla vostra Slander, ci mancherete tanto.
A presto.

Foto di T–Chrome Photos
Sono in vendita le stampe in alta qualità delle foto di questo e di tutti i live report di BUGzine, per info scrivere una mail a contatti.bugzine@gmail.com o un messaggio privato alla pagina Facebook o Instagram.