Recensioni 4×1: ScHoolboy Q, Big Fish, Charlie Charles, JayJhona

Due dischi e due singoli per le 4×1 della settimana: partiamo dall’estero col grande ritorno di ScHoolboy Q per arrivare in italia dove due top-producer come Big Fish e Charlie Charles hanno sfornato due singoli, con esiti ben differenti. Chiudiamo con l’EP di JayJhona, esordiente bolognese molto talentuoso.

ScHoolboy Q – CrasH Talk

Ci sono voluti tre anni e tre dischi scartati prima che CrasH Talk vedesse la luce. Tante cose sono cambiate per Q nel frattempo: le regole del rap game sono cambiate, il suo socio Kendrick Lamar è entrato nell’olimpo con DAMN. e il suo grande amico Mac Miller ha perso la vita quest’estate, posticipandone ulteriormente l’uscita.

Il progetto è vario e completo ma la vena prevalente è quella “gangsta” che ha sempre caratterizzato ScHoolboy Q, anche la lista dei featuring è ben farcita: 21 Savage, Kid Cudi, YG, Lil Baby, Travis Scott e non solo. Un album di grande qualità che però non porterà Q più in alto di quanto già non sia, non è un disco per allargare il target e forse a ScHoolboy Q neanche importa.

Big Fish ft. Tormento,Nerone & Nitro – Fuck’d Up

Big Fish nel 2019 ha deciso che era il momento di tornare in grande stile e dopoTorcida, una posse-track vecchio stampo con Fibra, Jake La Furia, Emis Killa e Chadia Rodriguez, ha messo su un’altra bella squadrona di talenti riunendosi con il suo storico socio Tormento (con cui formava i Sottotono) e aggiungendo alla ricetta due rapper di spessore come Nerone e Nitro.

Il pezzo è sospeso tra il classico ego-trip e la consapevolezza di essere dei “fottuti” come tutti gli altri quando si tratta di vizi e tentazioni. Guardando il filo conduttore che lega stilisticamente le due copertine possiamo iniziare a ipotizzare un possibile “all-star album” curato da Big Fish.
Ancora nulla è chiaro, scopriremo la verità solo con il tempo, in ogni caso l’aspettativa è alta.

JayJhona – Eclipse

I Triflusso sono un gruppo formatosi all’interno di OTM, crew bolognese attiva da molti anni, dopo l’esordio dei primi due membri arriva anche per JayJhona il momento di mettersi alla prova con un progetto solista.

Le cinque tracce rivelano tutte le differenti anime di Jhona tramite un ciclo che riprende il concept dell’eclisse, sottolineato dal titolo e dalla cover. Si passa da pezzi solari come Clean fino alla tenebrosa Shadow, dalle punchline di Chiamo Fabio al cantato di Dies in Verdetto Unanime, unico featuring del disco.

Eccellente prova di versatilità per un rapper esordiente come lui, ora aspettiamo che lui, ZZ e Caleb diano il meglio di loro riunendo il trio.

Charlie Charles ft. Dardust, Fabri Fibra, Sfera Ebbasta & Mahmood – Calipso

Lo sapete che non ci piace criticare, si poteva parlare del nuovo disco di Loyle Carner o di Rico Nasty ma oggettivamente: in quanti li conoscono? Parleremo più avanti di loro, non avevano senso per queste rapide recensioni.

Purtroppo le cose belle da dire su Calipso sono poche, almeno dalla nostra prospettiva: dentro ci sono dei grossi talenti, il ritornello di Mahmood funziona bene col beat ma a parte questo siamo davanti all’ennesima hit estiva. Forse meglio della pubblicità del cornetto a cui ci hanno abituati negli ultimi anni, il testo almeno parla d’amore in una chiave diversa dalle solite sdolcinatezze.
Rimane una palese operazione commerciale, carente dal punto di vista artistico.