Recensioni 4×1: Claver Gold & Kintsugi; Beast Coast; Flying Lotus; Ketama126 ft. Massimo Pericolo

Sul finire della stagione sembra che artisti ed etichette vogliano pubblicare prima dell’esodo estivo. Nelle ultime settimane la qualità e la quantità delle uscite si è alzata sensibilmente e anche oggi abbiamo tre dischi ed un singolo davvero potenti, ma ci sarebbero anche YG e CoCo che meriterebbero di essere trattati.

Claver Gold & Kintsugi – Il Lupo di Hokkaido

Difficile riassumere un disco come questo in così poco tempo, sebbene vada giù in 25 minuti.

Le rime di Claver Gold conducono la narrazione ma è la regia sonora dei Kintsugi a trasportarci direttamente nell’antico Giappone. Il duo di producer collabora da tempo col rapper di Ascoli, l’alchimia che avevano dimostrato nel primo disco Melograno ha dato ottimi risultati anche questa volta.
Claver mostra le zanne dopo la forte introspezione di Requiem, barre aggressive e virtuosisimi tecnici vanno ad arricchire il suo racconto e la forza della sua scrittura fa eco ai beat epici che la circondano.

Date una grande storia a due grandi registi e avrete un film che merita di essere rivisto, ci torneremo sicuramente sopra.

Beast Coast – Escape From New York

Beast Coast è quello che definiremmo un “supergruppo” ma loro preferiscono considerarsi un movimento, di fatto sono l’unione di Underachievers, Flatbush Zombies e Pro Era: tre crew provenienti da Flatbush, una zona di Brooklyn. Questo venerdì hanno pubblicato il loro primo progetto collettivo, una vera carrellata di rime e beat.

Joey Bada$$ è stato il primo a sfondare nel 2015, giovanissimo, ma anche gli altri membri hanno avuto modo di farsi valere individualmente. Dopo quattro anni era arrivato il momento di unirsi per colpire più forte.

Citando uno storico film di fantascienza Joey e la ciurma fuggono da NY per conquistare il mondo.

Flying Lotus – Flamagra

Questo disco merita un’approfondimento a parte, prima di tutto perchè non è un disco rap (anche se all’hiphop deve molto) ma anche perchè come ogni lavoro di Flying Lotus è un capolavoro musicale.

Gli ospiti provenienti dalla sfera hiphop sono Anderson .Paak, Denzel Curry, Tierra Whack e Shabazz Palaces ma nella nutrita lista dei featuring appare anche il nome del regista David Lynch che ha partecipato con uno storytelling.

Flamagra è un lungo viaggio, un’esperienza sonora concepita in quattro anni di ricerca, i suoi 27 brani scorrono velocemente tra le infinite variazioni del cosmo che FlyLo ha creato per noi. Perdetevici.

Ketama126 feat Massimo Pericolo – Scacciacani

Ketama e Massimo Pericolo sono tra i nomi più caldi del momento e l’aria di featuring si sentiva già da tempo, con pochissimo preavviso è arrivata Scacciacani.

Chi si aspettava un banger potentissimo stile 7 Miliardi rimarrà deluso ma questo non vuol dire che il pezzo sia brutto, tutt’altro. Un beat sopraffino targato Crookers & Nic Sarno fa da pista da ballo alle rime di due delle penne più vere della scena, con un testo che ha la violenza di un gabber e la sensibilità di un  emo, tra episodi di vita vissuta e voglia di rivalsa.

Questo potrebbe essere il primo singolo del nuovo disco di Kety, che ha già annunciato essere in cantiere. Che dire, le premesse per un altro capolavoro come Rehab ci sono tutte.