Bologna Brucia: non chiamate i Cosa Nostra cover band – Recensione

Non chiamate i Cosa Nostra cover band, non se lo meritano. Il primo disco della band bolognese, Cani Sciolti, già non si meritava questo appellativo pur essendo un album di cover dei Nabat, ma è riduttivo chiamarle cover, i Cosa Nostra hanno preso delle pietre miliari del Punk e le hanno fatte loro con un sound completamente diverso da quello

Nuovo album dei Gorillaz confermato: ascolta il singolo e leggi la tracklist

La voce si era sparsa quando Damon Albarn, l’eclettico frontman, aveva perso dentro un taxi il suo portatile con dentro master ed artwork del disco, per la seconda volta. Fortunamtamente nulla è andato perso e oggi queste voci trovano una conferma più che ufficiale. Con il video del singolo Humilty è stato fatto l’annuncio: si chiamerà The Now Now e