Juice WRLD è morto a 21 anni

L’autore di Lucid Dreams è stato colto da un malore all’aeroporto di Chicago, aveva solo 21 anni.

Era da poco atterrato nella sua città natale dopo un viaggio in California, pare lo abbia colto un improvviso malore appena sceso dall’aereo, tuttavia le cause della sua morte non sono ancora chiare. Il sito TMZ, il primo a riportare la notizia, ha rilasciato testimonianze di alcune fonti delle forze dell’ordine che dicono di aver visto l’artista sanguinare dalla bocca prima dell’arrivo dei paramedici. Sembrerebbe inoltre che Juice fosse cosciente durante il trasporto in ospedale, il decesso è stato dichiarato poco dopo l’arrivo nella struttura.

Juice WRLD aveva spesso trattato della sua depressione e delle sue dipendenze, che nell’ultimo periodo sembravano superate. Scopriremo solo dopo l’autopsia se si è trattato di morte naturale o indotta.

Un’altra triste perdita per il mondo della musica, un’altra anima troppo giovane che ci lascia.
Vogliamo ricordarlo con uno dei suoi più portentosi freestyle, che prova quanto avesse ancora da dare ai suoi ascoltatori oltre che ai suoi cari.

Riposa in pace Jarad.