DMX è morto

FATTI ANTECEDENTI

Il giornale TMZ ha riportato qualche ora fa che nella notte di venerdì 2 aprile DMX è stato portato d’urgenza all’ospedale White Plains di New York per overdose. Stando alle loro fonti l’overdose si dovrebbe essere verificata attorno alle 23 e avrebbe conseguentemente causato un attacco di cuore. Le notizie che arrivano non sono molto chiare. La prognosi per il rapper è ovviamente riservata, ma sempre secondo indiscrezioni pare purtroppo non essere buona. I medici hanno avvertito che potrebbe non farcela.

AGGIORNAMENTO:
Dopo qualche giorno attaccato al respiratore Earl Simmons meglio conosciuto come DMX è morto in data 9 aprile 2021. A dare l’annuncio è stato il team del rapper al magazine XXL

Siamo profondamente rattristati di annunciare che il nostro caro DMX è morto oggi a 50 anni con la sua famiglia al suo fianco. Earl era un guerriero e ha lottato fino alla fine.