C’è una band punk americana che sta vendendo una cuffia a 100.000 dollari

Si avete letto bene, una cuffia, o beanie se vogliamo dirla all’americana, è su E-Bay alla folle cifra di 100.000 dollari, della serie Supreme e Balenciaga mute. Ma la questione è un po’ più complicata di così.

Partiamo dalla band: gli Heart Attack Man, sono una band di quattro ragazzini che fa punk melodico con qualche influenza emo, bravi ma una delle tante band emergenti, una manciata di follower sui social, un EP e un singolo all’attivo. Nulla di eclatante insomma.

Il tutto parte da una mancanza di soldi, come molte band punk emergenti e non alle prese con tour, merch e registrazioni varie, così Eric Egan, il cantante, decide di mettere all’asta su E-Bay la sua cuffia arancione che porta costantemente, con una base d’asta di 99 centesimi di dollaro. Dopo poche ore le offerte erano arrivate a 67.000 dollari con oltre 120 offerenti. Allo stato attuale siamo a 97.300 dollari da parte di 198 partecipanti all’asta.

Alla domanda su cosa farà con quei soldi Eric ha risposto

I’m gonna use the money to get a haircut and tip really well.

Userò i soldi per tagliarmi i capelli e darò una considerevole mancia.

Ora la puzza di mossa di marketing c’è tutta, alla fine la band sta avendo un riscontro mediatico non indifferente, tanto che anche qualche stronzo come me dall’Italia ne sta scrivendo, ma chi siamo noi per giudicare anche se fosse così? Nel caso buon per loro che avranno dei fondi da indirizzare alla loro passione e alla loro arte.

Buona fortuna Heart Attack Man.

Se volete seguire l’asta o fare la vostra offerta potete vederla qui.