Tra indipendenza e blocco dello scrittore: un’intervista a Liner

Liner, nome d’arte di Stefano Sciuto, torinese classe 1999 ha iniziato a fare musica prestissimo. Scrive barre da quando aveva 15 anni e, a 17, inizia a girare l’Italia aprendo i live show di nomi di punta come Nitro, Ghali, Ernia, Mostro, lowlow e altri, affinando tecnica e attitude sul palco. Adesso di anni ne ha 22 (appena compiuti, peraltro!), e ha alle

DMX è morto

FATTI ANTECEDENTI Il giornale TMZ ha riportato qualche ora fa che nella notte di venerdì 2 aprile DMX è stato portato d’urgenza all’ospedale White Plains di New York per overdose. Stando alle loro fonti l’overdose si dovrebbe essere verificata attorno alle 23 e avrebbe conseguentemente causato un attacco di cuore. Le notizie che arrivano non sono molto chiare. La prognosi

In arrivo Fastlife Mixtape Vol. 4 di Guè Pequeno

Dall’ultimo Fastlife sono ormai passati nove anni, ma nei fan non si era mai spenta la speranza di un gran ritorno. Qualche giorno fa il rapper Guè Pequeno aveva pubblicato un video in cui parlando con Alexa le chiedeva: sai se uscirà mai Fastlife volume 4? Ebbene, sempre tramite post su Instagram dell’artista, oggi abbiamo tutti avuto la risposta a

Jack Makkia – BOLO Insider

Gli artisti raccontano le città e le città raccontano gli artisti. City Insider è la rubrica in cui chiederemo ai protagonisti delle scene locali di raccontarsi attraverso tre luoghi che sono (o sono stati) punti di riferimento per il loro percorso artistico e personale. Episodio 8 – Jack Makkia Oggi tocca a Jack Makkia direttamente da Arena 051 portarci a

Inoki lancia “The Heel Strikers” l’evento per scoprire i nuovi talenti del rap

Veterano della scena hip hop italiana Inoki non ha bisogno di troppe presentazioni. Quello che invece vi presentiamo è l’evento gratuito streaming The Heel Strikers in diretta dalla Casa delle Arti di Conversano (BA) che si terrà il 7, 8 e 9 aprile a partire dalle ore 19. Trasmesso sul canale YouTube di Django Concerti e in crossposting su tutte

Born In The Bronx, la storia dell’hip hop attraverso gli scatti di Joe Conzo

Nato e cresciuto nel Bronx Joe Conzo si appassionò alla fotografia da ragazzo e ultimò i suoi studi presso la School of Visual Arts di New York. Durante i suoi primi approcci Conzo documentò l’attivismo del South Bronx e il mondo d’avanguardia della scena musicale portoricana. Il giorno prima poteva ritrovarsi alle calcagna di sua nonna Evelina Lòpez Antonetty, attivista