Cardi B pubblica “Money” in anticipo a causa di un leak

La rapper del Bronx avrebbe anche accusato i fan di Nicki Minaj di aver diffuso la versione piratata.

Cardi B si è presa tutto, passando da stripper di periferia a superstar in pochi mesi. Nella sua ascesa non poteva avitare di pestare i piedi a qualcuno e quel qualcuno è stata Nicki Minaj.
Dapprima le due hanno collaborato nel singolo Motorsport dei Migos, apparentemente però Nicki era inconsapevole di dividere il beat con la sua concorrente.

Col passare del tempo la fama di Cardi B è cresciuta sempre di più, così sono iniziate le frecciatine fino a che le due non si sono confrontate durante la Fashion Week di New York, prendendosi a tacchi 12 in faccia.

Il nuovo singolo di Card B, Money, era stato annunciato per Giovedì ma è stato pubblicato con due giorni di anticipo a causa di un leak, la rapper inizialmente ha puntato il dito sugli operatori dei servizi di streaming, gli unici ad accedere al file prima della pubblicazione per poterlo piratare.

I secondi a venire accusati sarebbero invece i fan di Nicki Minaj, colpevoli di aver diffuso il brano sui social per boicottarla: “Abbiamo provato a ritirarlo, ma conoscete i barbz (fan di Nicki ndr.) loro parlano sempre di me  […] dicono di odiarmi ma mi amano perchè stanno sulle mie pagine più dei miei fan”.
Così il singolo è stato pubblicato prematuramente per contrastare la diffusione della versione piratata.

Insomma, c’è posto per una sola “queen” sulla scena e nessuna delle due sembra disposta ad arretrare.
Da una parte la nuova ed affamata ex-stripper del ghetto, dall’altra la regina in carica che tiene stretta la sua corona, nel mezzo un po’ di (mal)sano show-business.

Mentre vi godete lo spettacolo date un ascolto a Money e seguiteci su instagram e facebook.