“Calicanto” anticipa il nuovo EP di Claver Gold e Kintsugi

Ricordo che quando ho cominciato a conoscere il rap e tutto il mondo che gli stava attorno mi innamorai principalmente di una delle sue sfaccettature, cioè quella conscious e in particolare dei testi pregni di citazioni che riuscivano a saziare la mia curiosità.

Leggendo titolo e tracklist del nuovo progetto di Claver Gold e Kintsugi mi sono sentito trasportato indietro nel tempo. Infatti nel primo pomeriggio di ieri è stata annunciata l’uscita del nuovo Ep del duo, che si intitolerà Lupo di Hokkaidò. Già a partire da quest’ultimo elemento si potrebbe aprire una parentesi molto ampia, ma in breve gli artisti fanno riferimento a una razza di lupo che si è estinta durante il rinnovamento Meiji (periodo che portò alla restituzione del potere all’imperatore in giappone) caratterizzato da un importante sviluppo industriale che contribuì alla distruzione dell’habitat dell’animale e quindi alla sua scomparsa. E’ inevitabile non trovare un parallelismo rispetto alla scena rap odierna ma ne potremo avere conferma solo ascoltando l’intero progetto che uscirà il 24 maggio.

La copertina è curata da due artisti di grande spessore: l’illustrazione di Davide Bart Salvemini e il lettering di Luca Barcellona aka Lord bean.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kintsugi (@kintsugi_prod) in data:

Oltre all’annuncio Mr Nessuno e il duo di produttori ci hanno fornito un assaggio di quello che sarà contenuto nell’EP regalandoci il liryc video di Calicanto. Anche in questa traccia c’è un riferimento esterno e nuovamente si rifà al mondo asiatico, infatti il calicanto è una pianta originaria dell’Asia connotata da foglie piccole e non appariscenti ma molto profumante che inoltre non gradisce l’esposizione al sole. Un’altra evidente metafora che probabilmente fa riferimento alla personalità del rapper ascolano e al percorso artistico che ha scelto di affrontare. Non resta che attendere il 24 maggio per avere una visione chiara e completa dell’ennesima fatica di Claver e Kintsugi e scoprire nuovi mondi e culture grazie alla loro musica.

Seguici su Facebook ed Instagram.