Berlino: writer assaltano la metropolitana durante lo sciopero dei trasporti

140 carrozze dipinte, 2.000 metri quadri di graffiti: questo il bilancio dello sciopero dei trasporti lanciato dai sindacati tedeschi, ora la ditta BVG si ritrova con oltre il 10% dei suoi mezzi interamente dipinto o, in parole loro, “vandalizzato”.

Questa notizia risale a diversi giorni fa ma meritava di essere riportata. I writer berlinesi hanno avuto ben 24 ore di sciopero per agire, quasi del tutto indisturbati, sulla linea metropolitana. Il sindacato promotore si è subito dissociato ed ha dichiarato di aver trattato con BVG un “accordo di sicurezza” che  la ditta di trasporto non ha applicato, lasciando così completamente inosservati i suoi mezzi.

Lo sciopero lanciato per richiedere paghe e orari migliori è costato alla ditta ben più di quello che si aspettava, in un comunicato successivo ai fatti i passeggeri della metro berlinese sono stati avvisati dei possibili ritardi e disagi causati dalle operazioni di pulizia e ripristino dei mezzi.

Seguici su Facebook ed Instagram.