La rabbia e la rivalsa di Valos – Intervista

Venerdì 15 luglio è uscito l’ep di esordio di Valos, al secolo Valerio Valiante, giovanissimo artista romano classe 2003. L’ep, intitolato Brillerà, è indicativo di tutta la rabbia e la voglia di rivalsa del rapper che, come già si intuisce dal titolo, sogna un futuro fatto di musica, cambiamento e riscatto. Valos, infatti, nel suo EP racconta com’è stato crescere

Buster Quito – BOLO Insider

Gli artisti raccontano le città e le città raccontano gli artisti. City Insider è la rubrica in cui chiederemo ai protagonisti delle scene locali di raccontarsi attraverso tre luoghi che sono (o sono stati) punti di riferimento per il loro percorso artistico e personale. Episodio 11 – Buster Quito Gabriele Chiti in arte Buster Quito ci ha fatto immergere nella

Santiegaz – BOLO Insider

Gli artisti raccontano le città e le città raccontano gli artisti. City Insider è la rubrica in cui chiederemo ai protagonisti delle scene locali di raccontarsi attraverso tre luoghi che sono (o sono stati) punti di riferimento per il loro percorso artistico e personale. Episodio 10 – Santiegaz Nato e cresciuto a Trento Santiegaz, come molti fuorisede, è rimasto incantato

Mandato d’arresto per Lil Mosey: è accusato di stupro

Qualche settimana fa il rapper Lil Mosey è stato accusato di stupro. Una donna ha riferito di aver subito violenza sessuale dal rapper e da un altro uomo. La donna afferma di aver avuto un primo rapporto consenziente con Mosey. Successivamente, per via del consumo di alcool, è collassata. Al suo risveglio avrebbe trovato il rapper sopra di lei intento

Scontri a Milano per le riprese del video di Neima Ezza e Baby Gang

In zona San Siro a Milano si sono verificati degli scontri a seguito delle riprese del video dei rapper Neima Ezza e Baby Gang. Nella giornata di sabato 10 aprile intorno alle 17:30 sono arrivate alla polizia diverse segnalazioni fatte dai residenti. Il ritrovo è stato organizzato da Neima tramite storie Instagram e, secondo quanto riportato, si sono presentati circa

DMX è morto

FATTI ANTECEDENTI Il giornale TMZ ha riportato qualche ora fa che nella notte di venerdì 2 aprile DMX è stato portato d’urgenza all’ospedale White Plains di New York per overdose. Stando alle loro fonti l’overdose si dovrebbe essere verificata attorno alle 23 e avrebbe conseguentemente causato un attacco di cuore. Le notizie che arrivano non sono molto chiare. La prognosi