Arrestato 21 Savage: è un immigrato irregolare inglese

La notizia arrivata stanotte ha dell’assurdo: a quanto pare 21 Savage è inglese e il suo visto è scaduto da un pezzo, 13 anni per l’esattezza.

Entrato regolarmente in USA nel 2005 non ha poi lasciato lo stato dopo l’anno di permesso, ora è in arresto e si parla di rimpatrio. Stando alle dichiarazioni dell’ICE (Immigration Control Enforcement) riportate dai giornali “Tutto il suo personaggio pubblico è una farsa.”

La storia dell’espulsione da scuola per aver portato una pistola, che ha riportato in diverse interviste, sarebbe quindi una montatura. Questo non gli ha impedito di diventare una trap-star, un’icona di Atlanta e di donare 21.000 dollari per 21 borse di studio alle scuole pubbliche locali (fate caso alle cifre).

Presto si saprà di più, in ogni caso ormai 21 Savage l’ha svoltata alla grande e se la caverà benissimo anche in UK. Restano parecchio dubbi sulla sua identità e sul passato che millanta, ma non ci sono dubbi che il suo nuovo disco I Am > I Was meriti davvero un ascolto.